Via Mazzini, 39 Clusone (BG)
  Tel. e Fax 0346.24666 
 
info@pezzoliarte.com

Il sito utilizza cockies solo a fini statistici, non per profilazione


PAOLO DE STEFANI

SPAZIO E FORME
DELLA LIBERTA’ E DELLA NECESSITA’

Inaugurazione Sabato 7 Ottobre 2017 dalle 18
Dal 7 Ottobre 2017 al 7 Novembre 2017

PRESENTAZIONE DI SALVATORE LA VECCHIA

 
   


Paolo De Stefani, Contrappunto, 2017, pastello su carta, cartoncino, tavola, cm. 74x48x13


IO SONO IN LOTTA CON LO SPAZIO, SONO SEMPRE IN LOTTA CON LO SPAZIO” è una frase di cui non riesco a liberarmi.
Una frase che ho citato più di una volta quando ho avuto modo di parlare e di scrivere della produzione artistica di PAOLO DE STEFANI.

Una frase che gli eruppe dal petto alcuni anni fa, la prima volta che ebbi modo di parlare di lui…La sua è una nevrosi: una nevrosi d’artista, che produce arte, come quelle che alimentano spesso i grandi capolavori dei diversi generi espressivi…


Vita e arte, necessità e libertà, le necessità dell’una e le libertà dell’altra… La fragilità della carta e la robustezza del ferro… il caos interiore e la serenità delle forme… INAFFERABILITA’… il senso della “lotta” di Paolo, a immaginare uno spazio puro, incondizionato, cioè senza oggetti, senza forme… immaginare lo spazio puro è come immaginare un vuoto infinito: il nulla.

Impossibile …COLLISIONE… è qui la ragione della “lotta” che l’artista, spirito libero, ingaggia con la necessità dello spazio e delle forme nella loro ineliminabile reciprocità.

INSERZIONE DEL TEMPO ...dieci collage, costruiti con una tecnica particolare che ne fa dieci altorilievi con la forza espressiva di dieci sculture. Un'elegante trama in china di linee parallele o di quadrettature, reticolati a maglie strette, a volte attraversate da delicatissime marcature di colore, di matita o della stessa china su una spessa cartadi cotone...

Tratti dal testo critico scritto da Salvatore La Vecchia.

Paolo De Stefani, Germinazione 2, 2017,ferro, cm. 48,5x74,5x3



Paolo De Stefani nasce nel 1969 a Chiavenna dove vive e lavora.

Dalla sua prima mostra personale, nel 1997, ne seguono molte altre tra le quali: Palazzo Pretorio a Chiavenna- Lecco Galleria La Nassa- Svizzera Savognin nella Sala Segantini- Sondrio Palazzo Pretorio- Madesimo Sala G.Carducci- Tirano Palazzo Foppoli- Clusone BG Franca Pezzoli Arte Contemporanea- Morbegno Galleria Al.Bo- Dongo Casa Perla- Teglio Chiesa Romanica di San Pietro- Vigevano Nuova strada sotterranea del Castello- Samaden Svizzera Galleria Riss- Piuro SO Nuovo Museo Della Conca. Oltre 40 le collettive in Italia e Europa.

Testi critici a cura di: Anna Caterina Bellati, R.Brulisauer,Donatella Micault, Riccardo Lisi, Stefania Burnelli, Claudio Di Scalzo, Elisabetta Calcaterra, Giorgio Luzzi, Piergiuseppe Magoni, Alberto Bonacina, Franco Monteforte, Graziano Tognini, Luca Pietro Nicoletti, Giampiero Pucciarini, Salvatore La Vecchia




 
Paolo De Stefani,Inserzione, 2017, pastello e china su carta, cartoncino e tavola, cm. 79x55x9



Franca Pezzoli Arte Contemporanea
Via Mazzini, 39
Clusone

Inaugurazione
Sabato 7 Ottobre 2017 dalle ore 18

Dal 7 Ottobre 2017 al Novembre 2017

Orari galleria:
tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.30
e dalle 16.00 alle 19.30
chiuso il Mercoledì

Ingresso libero

Informazioni:
Tel. e Fax 0346.24.666
info@pezzoliarte.com